Una giornata per il sospriro

Ottima risposta della popolazione Stiglianese per l’evento “C’era una volta le dolc’ ” organizzata dall’Amministrazione Comunale con la collaborazione di Stigliano Eventi, CEA Stigliano – Casa del Volontariato – Stigliano, Make The Carnival, Anspi Stigliano e le pasticcerie Colangelo Giuseppe, Colangelo Vito e Bar Pasticceria Sarubbi.

Al laboratorio di cioccolato proposto da Marco Barisano presso La Casa del Volontariato in Via Roma e all’animazione per i bambini in Piazzetta Zanardelli, ha fatto seguito, dalle 18, la vera se propria vendita del Sospiro di Stigliano in Piazza Monumento presso gli stand allestiti dall’amministrazione per le tre pasticcerie, accompagnati da figuranti in costume tradizionale, la compagnia A Tambur Battente di Cosimo Alberti, che ha anche letto la storia del Sospiro su testi redatti da testimonianze dirette delle famiglie Colangelo e Sarubbi; e le coreografie della scuola di danza “El Diablo Loco” di Francesco Grimaldi e la musica di DJ Joseph Be.

Agli stiglianesi, a chi ha partecipato dai comuni limitrofi (ed oltre) e a tutti quelli citati qui sopra va il ringraziamento delle pasticcerie che ha visto esaurire tutti i sospiri ben prima che l’illuminazione pubblica colorasse tutto coi suoi toni ambrati, in un clima festoso e allegro che raramente si vive in questo periodo dell’anno in paese fatta eccezione per le feste “comandate”.

Le nostre foto (link esterno)

C'era una vola le dolc'